Tieni a mente

  • Ogni anno a Luglio si svolge Umbria Jazz, importante festival con ospiti nazionali e internazionali
  • Ad Ottobre non perderti Eurochocolate, la kermesse dedicata al cioccolato!

Perugia è una città dall’importante eredità storica, ma anche un vivace polo culturale e universitario che ogni anno ospita visitatori e studenti da tutto il mondo.

Situata in Umbria e capoluogo dell’omonima provincia, Perugia è stata un importante centro in epoca etrusca e, successivamente, in epoca medievale. Questo suo passato rende la città culla di importanti luoghi storici appartenenti alle diverse epoche. Ma oltre ad essere memore di un importante passato, Perugia è oggi un vivace polo culturale e sociale, ricco di eventi, mostre e luoghi da visitare.

 

LE ARCHITETTURE STORICHE

Per iniziare una visita della città, un percorso tra le architetture storiche è un ottimo punto di partenza: lungo le antiche cinte murarie della città potrete ammirare l’Arco etrusco di Augusto, la monumentale porta di accesso alla città vecchia: risalente al III sec. A.C., è un’imponente struttura fiancheggiata da due bastioni laterali a pianta trapezoidale, testimonianza delle antiche guerre che resero la città colonia dell’impero romano sotto il dominio di Vibio Treboniano Gallo.

Porta Marzia consente invece l’accesso alla parte meridionale della città, sovrastata da una loggia decorata da antiche sculture.

Proseguite poi per la Fontana Maggiore, opera risalente al XIII secolo costituita da due vasche marmoree sormontate da una tazza bronzea, e decorata a bassorilievi e statue rappresentanti scene di vita nei campi, i mesi dell’anno con i segni zodiacali, la Bibbia e la storia di Roma.

 

fontanaMaggiore2

 

Perdetevi ad ammirare l’imponente Palazzo dei Priori, oggi sede del comune della città: stupefacente struttura di epoca medievale, caratterizzata dall’imponente portale gotico che conduce, all’interno, alla Sala dei Notari.

Ugualmente degni di nota sono la Rocca Paolina, imponente fortezza voluta da Papa Paolo III. Dopo diverse ricostruzioni, dell’antica rocca rimangono solo i sotterranei del Palazzo Papale, e oggi la Rocca viene utilizzata come sito espositivo per ospitare eventi e mostre.

 

Non perdetevi poi i numerosi siti archeologici: dal Pozzo etrusco ai sotterranei dei musei del Duomo, dalla tomba etrusca di San Manno alla strada romana di Piazza Cavallotti.

 

Perugia-acquedotto2

 

Oltre a numerosissime chiese e palazzi, la città ospita vari musei di arte antica: dal Museo archeologico nazionale, il museo civico di Palazzo della Penna, il museo dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci”, e molti altri.

 

EVENTI E GASTRONOMIA

 

La città ospita nel corso dell’anno moltissimi eventi e manifestazioni di vario tipo: il Festival Umbria Jazz, importante rassegna di musica jazz internazionale, Eurochocolate, golosa manifestazione che celebra la tradizione cioccolatiera italiana e alla quale fanno da cornice percorsi di degustazione, performance ed eventi lungo tutte le vie del centro storico.

 

Perugia saprà offrirvi anche deliziose tentazioni culinarie, grazie alla ricca cultura gastronomica della regione Umbria; piatti semplici e gustosi, che esaltano il sapore delle materie prime, in particolar modo la cacciagione: gnocchi al sugo d’oca, tagliatelle al ragù con rigaglie di pollo, strangozzi al ragùarrosti misti alla brace e il torello alla perugina.

 

Strangozziragu2

 

 

Non dimenticate poi di assaggiare i prodotti da forno tipici, vera e propria leccornia perugina: dal Torcolo di San Costanzo, un dolce con canditi e uvetta a base di pasta di pane realizzato in onore di uno dei tre santi patroni della città, alla torta al formaggio, specialità salata tradizionalmente consumata nel periodo pasquale insieme al capocollo e alle uova sode.

 

Perugia è il luogo adatto per un weekend tra sapori, storia e cultura, dove rilassarsi e divertirsi tra una visita a un museo, una passeggiata tra le vie della città, e una dolce pausa per assaggiare le specialità tipiche che solo il capoluogo dell’Umbria saprà offrirvi.