Asiago è la splendida località incastonata tra le montagne dell’Altopiano omonimo. Il luogo perfetto per un weekend di relax, ma anche shopping, sport e degustazioni!

Definita da Gabriele d’Annunzio “la più piccola e più luminosa città d’Italia”, Asiago si trova nell’omonimo Altopiano, in provincia di Vicenza. L’Altopiano più vasto d’Italia, un gioiello di verde e natura circondato dalle montagne.

La città, che fu completamente ricostruita nel primo dopoguerra, conquista i suoi visitatori per la bellezza dei suoi edifici, per le sue vie ampie e per le sue grandi piazze, un tratto non comune tra le località montane.

Parlando dell’elegante centro storico della città, come non nominare la bella Piazza Carli, con i suoi Giardini e la Fontana del Fauno, realizzata in marmo rosso di Asiago e decorata da quattro sculture bronzee che rappresentano quattro animali dei boschi: il gallo cedrone, la volpe, l’aquila e lo scoiattolo. Al centro, il Fauno, la divinità protettrice delle greggi e dei campi.

piazzacarli1

Di fronte al municipio si staglia invece il Duomo di S. Matteo, dedicato all’apostolo patrono della città: l’edificio colpisce per la sua facciata in stile neoclassico a colonnato corinzio e per la scalinata, realizzate in marmo rosso di Asiago.

Duomo_di_San_Matteo1

Un angolo verde in una città già a misura d’uomo è il Parco Brigata Regina, più noto agli asiaghesi semplicemente come il Millepini: un parco attraversato da vari vialetti, in cui concedersi piacevoli passeggiate nel verde sentendosi quasi come in un bosco. Al centro, il monumento alla Vittoria Alata, dedicato alla Brigata Regina che dà anche il nome al parco.

Asiago è ben nota per la sua importanza storica durante la Grande Guerra, e a testimonianza di ciò troviamo il Sacrario Militare, che domina la città dall’alto del colle Leiten.

sacrario1

Una delle attrazioni principali di Asiago è data sicuramente dai suoi prodotti tipici, vero e proprio vanto di una cultura locale profondamente radicata e fedele alle sue radici. L’Asiago DOP è il prodotto principe, da assaggiare e, perché no, portare a casa come goloso souvenir! Non solo un formaggio da gustare da solo, ma un vero e proprio ingrediente per creare piatti golosi e accostamenti inusuali ma gustosissimi, da veri gourmet.

Asiago_formaggio1

Asiago è perfetta anche per i gourmet ma anche per gli sportivi! La località si trova infatti vicina a comprensori sciistici e strutture dove poter praticare i principali sport invernali come il pattinaggio e hockey sul ghiaccio, sci alpino e nordico, passeggiate con le ciaspole e tanto altro.

Come si può vedere, Asiago è una località che coniuga tante forme di intrattenimento per tanti tipi di turismo: da quello gastronomico a quello sportivo, ma anche un turismo di shopping grazie ai negozi del centro e di relax, con le aree verdi e i piacevoli itinerari alla scoperta delle vie e delle piazze della città. E voi cosa aspettate a visitare questa perla del Veneto?