Tieni a mente

  • Le altre città nella lista che noi abbiamo omesso ma meritano di essere viste sono Torino, Napoli, Roma, Pescara, Cesenatico, Bologna e Udine
  • Sicuramente Bagnoregio è quella più urgente da vedere visto che a rischio di crollo!

Avete bisogno di qualche suggerimento per un weekend lungo lungo lo stivale? Vediamo cosa suggeriscono i più famosi blogger di viaggio italiani!

Skyscanner ha chiesto a 16 famosi blogger di viaggi di scegliere una città da consigliare come meta di viaggio imperdibile per il 2016. Ne è saltato fuori un elenco assolutamente da tenere in considerazione per partire alla scoperta dello stivale e delle sue meraviglie più nascoste.

Non si tratta di una vera e propria classifica e quindi non va letta in ordine di importanza, piuttosto è semplicemente un estratto della lista con le località che ci sembrano più interessanti, da cui prendere spunto per qualche bel weekend di primavera, estate o autunno tra i tesori nascosti che ci riserva il nostro paese.

MATERA

Eletta capitale della cultura 2019, Matera è assolutamente da visitare soprattutto per i Sassi, l’insediamento architettonico che l’ha resa famosa in tutto il mondo, caratterizzato da piccole e deliziose abitazioni chiamate Casa-grotta, scavate nella roccia. Il Centro storico è rimasto intatto e ha subito una notevole riqualificazione negli anni ’80. Ora è un Museo a cielo aperto assolutamente da vedere.

Matera--_al_tramonto--Italy

MANTOVA

Nel 2008 è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, in virtù dei suoi preziosi tesori artistici e e architettonici, e nel 2016 sarà Capitale della Cultura. Imperdibili sia il Duomo che l’elegante Castello di San Giorgio.

BARI

Bari e il suo caratteristico centro storico è da visitare almeno una volta nella vita. Partendo dall’imponente lungomare si arriva nella zona vecchia dove vi aspettano due gioielli di una bellezza incredibile: la Chiesa di San Sabino e la possente Basilica di San Nicola, uno dei migliori esempi di architettura romanico-pugliese e meta di pellegrinaggio due volte all’anno da parte di tantissimi stranieri di religione ortodossa.

TREVISO

Circondata da Mura di origine romana rimaste intatte e attraversata da sinuosi corsi d’acqua solcati da romantici ponti è un piccolo gioiellino del Veneto che offre degli scorci veramente romantici.

Treviso-canale

L’AQUILA

Capace di rialzarsi in piedi dopo il terribile terremoto del 2009, merita una visita anche solo per la straordinaria Basilica di Collemaggio, al cui interno si trova la porta Santa, che viene aperta una volta all’anno in occasione della Perdonanza Celestiana.

DOLCEACQUA

Questo piccolo e suggestivo borgo medioevale in provincia di Imperia vi lascerà a bocca aperta, soprattutto se approfittate delle visite guidate che vengono organizzate dal Comune l’ultima domenica di ogni mese. Il Castello Doria, perfettamente intatto domina la parte più antica e il maestoso ponte che collega il borgo alla terra.

Dolceacqua-o

BAGNOREGIO

Bagnoregio, in provincia di Viterbo, è nota come la città che muore. Raggiungibile solo ed esclusivamente attraversando un lungo ponte, purtroppo la città è vittima dell’erosione inarrestabile della collina su cui sorge. Una volta al suo interno fatevi avvolgere dalla magia dei deliziosi vicoletti medioevali.

CIVIDALE DEL FRIULI

A pochi chilometri da Udine sorge Cividale del Friuli, notissima tra gli storici e gli archeologi per il suo passato. Le prime presenze umane risalgono al Neolitico. Dopo esser stata roccaforte romana divenne capitale longobarda del Friuli, il cui Tempietto Longobardo ne è la riprova.