Tieni a mente

  • Nell'ultimo weekend di ottobre Corinaldo diventa la capitale di Halloween!

Sapevate che Corinaldo, piccolo, meraviglioso borgo medioevale adagiato sulle colline marchigiane con una cinta muraria lunga quasi un chilometro, si trasforma ormai da 20 anni nella capitale di Halloween?

Ma iniziamo la visita con una passeggiatta sulla cinta muraria. Un giro panoramico lungo i valli di guardia passando da porte bastionate, torrioni di difesa, merli ghibellini e baluardi poligonali. Avrete una visione a 360 gradi di questa terra che profuma di salsedine e di vino, si perché qui nelle Marche si produce il famoso Verdicchio, il vino di bacca bianca con sfumature di verde; ecco il perché del suo nome!

Merli_Corinaldo

 

Scendiamo dalle mura e torniamo a camminare tra le vie di questo borgo ufficialmente denominato il più bello d’Italia nel 2007 per incontrare: il Palazzo Comunale con il grandioso portico e la torre, il magnifico Teatro Comunale Carlo Goldoni, la chiesa dell’Addolorata con cripta dedicata a Santa Maria Goretti, la chiesa di Sant’Agostino (oggi Santuario di Santa Maria Goretti) e la casa natale di Maria Goretti. La “santa bambina”, canonizzata nel 1950 come martire, nacque proprio qui a Corinaldo.

 

Pozzo_della_Polenta_Corinaldo
Nel cuore del borgo si trova poi la spettacolare scalinata con i suoi cento gradini che si stendono lungo la Via della Piaggia con i suoi imponenti palazzi ed edifici religiosi. A metà della salita o discesa si trova il Pozzo della Polenta, il protagonista di una antica e divertente leggenda: per recuperare un sacco di farina cadutovi dentro si dice che, alcuni abitanti si tuffarono dentro uno dietro l’altro.

19004412262_a4dbff2309_b

Percorrendo poi Via del Corso dal centro lungo le mura si raggiunge la terrazza situata sopra l’arco della porta di San Giovanni; ecco, alzate gli occhi e gustatevi un panorama mozzafiato che in giornate terse vi farà inoltrare lo sguardo fino al Monte Conero!

Questo posto risalente al XV secolo è magico per la sua fascinosa scenografia urbana e per le maestose mura che racchiudono il borgo. In passato Corinaldo era un luogo strategico ma oggi è un posto perfetto per trascorrere soggiorni di assoluto relax. Dista solo qualche chilometro dalle spiagge di Senigallia.

Un evento da non perdere, che dal 1998 viene celebrato annualmente è la Festa delle Streghe in occasione di Halloween! Ogni anno arrivano migliaia persone, famiglie intere, amanti dell’Horror per festeggiare. Quest’anno la festa avrà luogo dal 28 al 31 ottobre e ospiterà come sempre anche personaggi illustri come in passato  Dario Argento, Morgan, Zoo di 105, Daniele Bossari etc. Ci vediam alla festa delle streghe a Corinaldo!

20101026-halloween-mura-g