Prima dell’arrivo del Natale è assolutamente impossibile resistere al richiamo dei Mercatini di Natale. Scopri con noi quali sono quelli assolutamente da non perdere in Italia!

Si sta per avvicinare il Natale e con esso i tipici mercatini natalizi, che vi accoglieranno con il loro profumo di vin brulè e di castagne e a deliziarvi con musica, cori e tantissime luci colorate, così da farvi immergere perfettamente nell’atmosfera natalizia. Passeggiando tra una miriade di casette in legno e bancarelle, nei più bei posti di montagna potrete acquistare gli articoli dell’artigianato locale e anche dolci e prodotti gastronomici tipici, il luogo perfetto per trovare i regali di Natale.

Ce ne sono in tutta Italia ma alcuni di essi meritano una visita speciale, per l’originalità del luogo o per la loro antica tradizione.

QUANDO NASCE LA TRADIZIONE DEI MERCATINI DI NATALE

La tradizione dei mercatini natalizi affonda le sue origini nel 1400 quando durante il periodo dell’avvento si organizzavano delle fiere in Germania con il nome di Mercato di San Nicola. Il primo mercatino di cui si ha attestazione ufficiale avvenne a Dresda nel 1434. Ed era qui che la creme degli artigiani si dava appuntamento per esporre le loro “opere” che richiamavano la natività e l’avvento. Naturalmente solo pochi potevano permettersi questo tipo di prodotti che era quindi dedicato unicamente alla borghesia. La tradizione poi si diffuse in altre città del Nord Europa, come Strasburgo e Norimberga, diventando poi un’usanza comune in Germania, Austria, Svizzera e Francia.

Solo recentemente questa tradizione si è diffusa anche in Italia. Nel 1990 è nato quello di Bolzano e nel giro di pochi anni in tutte le località dell’Alto Adige si è assistito a un’ampia diffusione di questo tipo di mercatini. Organizzare un itinerario tra i più bei mercatini d’Italia è un’opportunità per poter visitare delle bellissime città vestite a festa, con un ricco calendario di eventi e la possibilità di fare shopping o di scoprire la cultura del posto fino a tardi, dato che i negozi ed i musei allungano il loro normale orario di apertura.

maxresdefault

IL MERCATINO DI BOLZANO

E il più atteso, il più grande, il più noto di tutti, oltre a poter vantarsi di essere il primo organizzato in Italia.  Nel Christkindlemarkt di Bolzano potrete assaporare la vera atmosfera natalizia del Nord Europa, grazie a 80 espositori, tanti stand gastronomici e un piccolo mercatino dedicato ai bambini. Ai piedi del grande albero di Natale troverete il presepe, in fedele versione rustica alpina: la Sacra Famiglia con bue e asinello all’interno di un’autentica stalla in miniatura, riprodotta con legno antico e tetto a scandole, proprio come i masi o le baite di montagna. Le varie bancarelle, a forma di casetta, espongono come sempre oggetti di produzione strettamente locale, secondo un ferreo regolamento.

Apertura: dal 24 novembre 2017 al 6 gennaio 2018

Tutti i giorni fino alle 19.00

IL MERCATINO DI AOSTA

Il Marché Vert Noel di Aosta è l’unico mercatino di Natale ad essere ospitato all’interno di un’area archeologica di incredibile bellezza, con il Teatro Romano a fare da cornice. Un posto assolutamente unico reso ancora più bello dalle torri medioevali della città e dal panorama delle montagne innevate all’orizzonte. Troverete prodotti dell’artigianato locale e dell’enogastronomia della regione.

Apertura: dal 25 novembre 2017 al 7 gennaio 2018

Orario: fino alle 20.00

Aosta

 

IL MERCATINO SUL LAGO DI CAREZZA

E’ uno dei laghi più affascinanti d’Italia e diventa un luogo davvero meraviglioso dove vivere il Natale. Ci troviamo su il Lago di Carezza a 20 minuti da Bolzano. Il Mercato è ospitato in 30 in casette di legno affacciate sul Lago che sembrano delle grandi lanterne. Al loro interno tanti prodotti tipici e artigianali altoatesini, mentre tutto intorno sculture di ghiaccio e neve che rievocano le leggende dolomitiche. Vi aspetta anche un presepe a grandezza d’uomo e varie stufe a legna per riscaldarsi vi permetteranno di sentire meno il freddo.

Apertura: nei weekend del 2-3 dic/ 8-10 dicembre/ 16-17 dicembre

Orario: fino alle 18.00

csm_Weihnachtsmarkt_Karer_See_Laternen_f8d5507913

IL MERCATINO DI LEVICO TERME

Anche qui il tradizionale mercatino di Natale si inserisce in una cornice da favola: il Parco Asburgico. Questo è senz’altro uno dei più apprezzati dai bambini. Tra mille alberi secolari viene allestita la mostra dei presepi  e nel centro storico di Levico è assolutamente imperdibile la rassegna di 100 presepi d’artigianato. L’avvento a Levico offre tante altre iniziative: dal 7 al 10 dicembre si assiste allo spettacolo degli scultori che danno vita a figure in legno di singolare bellezza. I krampus (demoni mascherati) arrivano in paese il 7 dicembre, mentre il giorno dopo, sempre nel parco asburgico, si tiene la festa del miele. Per i più piccoli, il 12 dicembre arriva Santa Lucia con il tradizionale appuntamento Strozegada di Santa Lucia: alle ore 17.30, lungo le vie del centro si sfila in compagnia dietro il carro della Santa fino alla piazza della Chiesa dove tutte le letterine di richiesta di doni verranno raccolte e legate a centinaia di palloncini colorati che le porteranno lassù, fino a Santa Lucia.

Dal 25 novembre al 6 gennaio

Orario: fino alle 19

IL MERCATINO DEL LAGO DI BRAIES

Anche il Lago di Braies in Alta Pusteria è altrettanto affascinante. In mezzzo agli alberi stazionano ben 30 artigiani locali con le loro bancarelle che offrono in vendita i prodotti tipici avvolti da luci soffuse e dal grande albero di Natale. Intrattenimento per i più piccoli e il giorno dell’apertura un grande concerto vi farà scivolare nella più squisita atmosfera di Natale.

Apertura: nei weekend del 2-3 dic/ 8-10 dicembre/ 16-17 dicembre

Orario: fino alle 18.00