Tieni a mente

  • acquistare Venezia Unica, il city pass per comprare online i biglietti per i trasporti pubblici, gli eventi e i servizi culturali
  • prendere visione delle corse speciali di treni e autobus per raggiungere la città

Appuntamento imperdibile quello del Carnevale di Venezia: il tema di quest’anno è CREATUM, ovvero delle arti e delle tradizioni. Ecco una breve lista degli eventi che si terranno nella città lagunare fino a martedì grasso.

Tra le cose da fare almeno una volta nella vita bisognerebbe aggiungere anche la partecipazione al Carnevale di Venezia: la città lagunare, già di per sé unica, assume nel periodo carnevalesco un’atmosfera particolare, magica, ricca di fascino e mistero.

Calli, campi e campielli diventano un teatro a cielo aperto dove le maschere sono gli attori che mettono in scena la loro bellezza: dietro agli splendidi costumi la persona perde la propria identità per acquisire una connotazione di mistero tipica di questo evento.

Se volete lasciare i percorsi più gettonati che toccano i punti nevralgici della città (Piazza San Marco, Rialto, Strada Nuova e Mercerie, ecc.), ecco che perdersi tra le zone più periferiche della città diventa un’esperienza quasi surreale: la foschia che avvolge Venezia in questo periodo rende il dedalo di calli un labirinto in cui non si sa mai cosa si può trovare allo svoltare di ogni angolo: larghi campi, festosi o deserti, rii o incontri di maschere solitarie e affascinanti.

Ma ora, un piccolo excursus su alcuni eventi da non perdere fino a martedì grasso.

Tutti i giorni alle ore 11.00 da segnalare l’evento Il campo dei Sapori e delle Tradizioni in Campo San Geremia vicino alla Stazione ferroviaria: saranno presentati prodotti tipici e artigianali del territorio italiano, oltre all’esposizione e al racconto di tradizioni popolari e folcloristiche.

Giovedì 4, venerdì 5 e sabato 6 febbraio alle ore 12.00 in Piazza San Marco il Concorso per la Maschera Più Bella con le qualificazioni alla finale di domenica 7 febbraio.

Maschere a Venezia

Sabato 6 febbraio: feste e manifestazioni musicali in vari campi della città, in particolare a Rialto e all’Arsenale

Domenica 7 febbraio alle ore 12.00 in Piazza San Marco si terrà il Volo dell’Aquila.

Lunedi 8 febbraio in Piazza San Marco alle ore 15.00 la manifestazione “Aspettando le 12 Marie del Carnevale” durante la quale si presenteranno le ragazze del territorio selezionate e tra le quali si nominerà la Maria del Carnevale 2016, colei che eseguirà il Volo dell’Angelo all’apertura dell’evento del prossimo anno.

Sfilata delle Marie a Venezia

Martedì 8 febbraio, giorno di chiusura del Carnevale, si terrà la Premiazione della Maria del Carnevale alle ore 16.30 in Piazza San Marco e lo “Svolo del Leon” alle ore 17.00, sempre in Piazza.

Da segnalare che tutti i giorni alle ore 21.00 la zona dell’Arsenale sarà teatro del grande evento “Il Banchetto del Re ovvero della Polvere di Cipro”, spettacolare cena con intrattenimento nell’esclusivo The Club.

Per i ragazzi, appuntamento alla Biennale di Venezia tutti i giorni alle ore 10.00 per “Giro Giro Tondo Introno al Mondo”, un programma con attività di laboratorio e iniziative ludiche per bambini e ragazzi.

Dal 4 a 9 febbraio tutte le sere alle ore 19.00 l’Arsenale diventa palco di Notti dell’Arsenale: manifestazione musicale e di spettacolo completamente gratuita.

Notti Arsenale durante il Carnevale

Per rendere fruibile l’intero palinsesto del Carnevale è stata realizzata un’app ufficiale CdV2016, scaricabile su Apple e Playstore tramite la quale si possono visualizzare tutti gli eventi e le zone in cui essi si tengono.

Per un elenco più dettagliato è possibile consultare il sito ufficiale del Carnevale di Venezia.