Le vacanze estive sono ormai un ricordo lontano e la frenesia quotidiana sta riprendendo possesso delle nostre giornate. Perché non concedersi qualche giorno di totale relax in un centro termale?

In Emilia Romagna, Salsomaggiore Terme e Tabiano sono due località rinomate per le loro acque termali, eccellenti per la cura di patologie respiratorie ma anche per i trattamenti dedicati al rilassamento di corpo e mente.

SALSOMAGGIORE TERME

Salsomaggiore Terme è una graziosissima cittadina del parmense, leggermente rialzata dalla pianura, con un centro molto raffinato ed elegante, da scoprire passeggiando piacevolmente tra le sue vie e le sue piazze. Boutique, ristoranti, caffetterie, giardini e aree verdi hanno come cornice splendidi palazzi in stile liberty.

Tra questi le Terme Berzieri, il cui nome deriva da Lorenzo Berzieri, uno dei primi a capire il potenziale benefico delle acque termali saline per la cura di diverse patologie. L’edificio è uno dei simboli della città, con il suo inconfondibile stile tra il liberty e il gusto orientale.

Terme di Salsomaggiore

Altri edifici di grande interesse architettonico sono: il Grand Hotel des Thermes che in passato ha ospitato illustri personaggi come D’Annunzio, Eleonora Duse e la Regina Margherita e che ora è divenuto il Palazzo dei Congressi, e le Terme Valentini (anch’esse derivano il nome da Giovanni Valentini che, insieme a Berzieri, iniziò a sfruttare le proprietà delle acque salsoiodiche).

Vicino allo stabilimento termale Berzieri si trova il Parco Mazzini, una vera oasi verde di totale pace e tranquillità dove prolungare il benessere dei trattamenti wellness. Una passeggiata sotto gli alberi consente di raggiungere un piccolo lago popolato di anatre e oche.

Da vedere anche la Galleria Warowland, un altro edificio con uno stile medievale contaminato dal liberty, affacciato sul Parco Mazzini.

TABIANO TERME

Tabiano è un centro termale a pochissimi chilometri da Salsomaggiore Terme. La cittadina si divide in Tabiano Bagni, la zona che ospita gli stabilimenti termali, e Tabiano Castello (che gravita attorno al Castello di Tabiano).

Castello di Tabiano

Il Castello di Tabiano è un edificio medievale la cui origine non è certa, probabilmente tra il X e il XI secolo. Costruito sui crinali delle colline vicino a Salsomaggiore, è una costruzione molto grande che domina il paesaggio circostante. Merita sicuramente una visita per la sua imponente struttura, le sue mura, i bastioni, le torri in pietra e le decorazioni ed affreschi che abbelliscono molti interni.

A ridosso del castello si trova il piccolo borgo medievale racchiuso nelle mura duecentesche.

Nelle vicinanze, meritano una visita il Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, il Castello di Contignaco e il Castello di Bargone.