Close

Cosa stai cercando?

, architettura - arte - di Travel Blogger MyItaly

Firenze: la Culla del Rinascimento e Non Solo

Firenze è il capoluogo di regione della Toscana ed è una delle città più famose di Italia che vanta tantissime ricchezze culturali e artistiche dal valore inestimabile.

Il clima temperato umido di Firenze permette di godere di un panorama e di un ambiente confortevole in cui è possibile trascorrere piacevoli momenti di relax e di vivere la fantastica atmosfera della cittadina.

A tale proposito, tra il 1654 e il 1670 la stazione metereologica di Firenze Monastero degli Angeli è stata la prima ad effettuare osservazioni metereologiche e registrazioni di dati termometrici per la rete metereologica granducale istituita da Ferdinando II de’ Medici.

Dal punto di vista storico, Firenze è la città che più di tutte è stata la culla del Rinascimento, ricca di numerose bellezze storico – artistiche che ancora oggi è possibile ammirare visitando la città fiorentina.

Tra le tante particolarità della città, uno dei primi luoghi da visitare è sicuramente la Basilica di Santa Maria Novella, progettata dal grande architetto Brunelleschi che ha dato il via al periodo rinascimentale a Firenze. Le linee geometriche, gli spazi volumetrici e la prospettiva del corpo della chiesa racchiudono degli elementi architettonici che fanno riferimento ad un gusto prettamente lineare e geometrico tipico del Rinascimento. Inizialmente la chiesa venne progettata da Leon Battista Alberti che tra il 1458 e il 1478 venne rivestita di marmi policromi nella parte inferiore, unico rivestimento aggiunto perché il resto venne lasciato intatto nel suo assetto medievale aggiungendo solo il portale classicheggiante ispirato a quello del Pantheon.

Continuando la visita della città è possibile ammirare diverse sculture realizzate dai più grandi artisti italiani. Il David di Michelangelo, il ratto di Polissena e il Perseo con la testa di Medusa sono solo alcune delle più grandi sculture degne di nota che costeggiano Piazza della Signoria e abitano la Loggia dei Lanzi. La Loggia della Signoria è un monumento storico di Firenze a destra di Palazzo Vecchio e accanto gli Uffizi.

La galleria degli Uffizi fa parte del complesso museale fiorentino “Le gallerie degli Uffizi” comprendente oltre alla suddetta galleria anche il Corridoio Vasariano, le Collezioni di Palazzo Pitti e il Giardino dei Boboli. Le quattro realtà museali costituiscono, per qualità e quantità delle opere raccolte, uno dei più importanti musei del mondo. È possibile trovare la più cospicua collezione di opere di Raffaello e Botticelli, oltre ai nuclei fondamentali di opere di Giotto, Tiziano, Andrea del Sarto, Caravaggio, Rubens e altri ancora.