Close

Cosa stai cercando?

MUSEO-DEI-CAVATAPPI02
, musei - di Travel Blogger MyItaly

Piccoli e curiosi musei d’Italia

Li conoscete i musei più strani nel nostro paese? Sono sparsi in tutta Italia, sono bizzarri e divertenti:

 

Museo della Bora
Il Bora Museum si trova ovviamente a Trieste dove la bora è di casa! Qui si può scoprire come si chiamano i venti del Mediterraneo, come si misura la velocità del vento, scoprire da vicino come il vento si trasforma in energia eolica. Il museo laboratorio è stato inaugurato nel 2004 ed espone anche collezioni molto bizzarre come la raccolta di venti in scatola, imbottigliati, impacchettati e proveniente da tutto il mondo.

 

BORA-IN-SACTOLA-80001

 

Museo dell’Ovo Pinto

A Baschi (Terni) si può visitare il delizioso museo dell’ovo pinto con una raccolta di uova dipinte di tantissime specie animale. Sono piccole opere d’arte realizzate da amatori e professionisti.

 

ovo3

Museo dei cavatappi

Nella zona del Barolo non c’è solo il museo del vino ma anche il museo dei cavatappi. La collezione comprende ben 600 cavatappi che raccontano la nascita, la storia e l’evoluzione di questo indispensabile utensile. Al suo interno c’è anche un delizioso Wine Bar dove poter gustare questo pregiato vino piemontese.

12

 

Museo delle mummie

In provincia di Terni al museo delle mummie di Ferentillo si possono ammirare le mummie. Si trova in un incantevole posto nella Valnerina, all’interno del Parco fluviale del Fiume Nera. In passato (dal XVI secolo) qui vennero inumati tutti i defunti del Borgo di Precetto fino a quando nel 1806 l’emanazione dell’Editto di Saint Cloud vietò la sepoltura all’interno delle mura e vennero istituiti necropoli urbani. Il museo è molto conosciuto ed è il più visitato in Umbria.

 

Museo dei lucchetti

Sapevate che in Italia esiste anche il museo dei lucchetti? A Cedogno (PR) si può scoprire che nel intricato sistema di combinazioni e ingranaggi si può celare l’ingegno di un intero popolo! Particolarmente affascinante la collezione di lucchetti zoomorfi. In tutto 4000 lucchetti da guardare e toccare.

LUCCHETTO_ZOOMORFO_per_vallidelfuso

Museo dei Cuchi

A Cesuna in provincia di Vicenza nel 1987 nasce questo museo di fischietti in terracotta. Inizialmente sono stati creati per imitare il richiamo degli uccelli, per rappresentare con il loro delicato soffio lo spirito eterno, al contrario, per allontanare spiriti cattivi e diventare il gioco di tanti bambini. In occasione della festa di San Marco, 25 aprile, nell’Altopiano di Asiago a Canove si tiene la sagra del fischietto.