Close

Cosa stai cercando?

, Trapani - di Travel Blogger MyItaly

Trapani, città dei due mari e del sale

La città di Trapani si trova nella Sicilia occidentale con vista sulle isole Egadi. È conosciuta come la città del sale e della vela per la sua antica attività commerciale legata all’estrazione del sale. La “città dei due mari” conta quasi 68 000 abitanti e si estende sopra a un lembo di terra arcuata. Il clima prettamente mediterraneo, con inverni miti ed estati caldi ma non troppo torride e ventilate.

La sua antichissima storia è legata a una leggenda in cui una falce caduta dalle mani di Cerere (divinità materna della terra e della fertilità) si trasformò in una lingua di terra ricurva sulla quale poi sorse appunto la città. Il primo nucleo abitativo era formato probabilmente dagli Elimi e grazie alla sua posizione geografica divenne presto una prediletta dell’emporio romano. Passò dall’influenza cartaginese, a quella spagnola, bizantina, araba fino ad arrivare al regno borbonico nel 18° secolo.

Passeggiando per il centro storico di Trapani, si possono ammirare costruzioni e monumenti che portano indietro nel tempo e fanno vivere piacevoli momenti culturali legati alla ricca storia di questa città:

La Torre di Ligny sulla punta di Trapani si trova all’estremità occidentale della città e fu eretta nel 1671 su ordine di Claude Lamoral, capitano generale del Regno di Sicilia e principe di Ligne.

La Basilica di San Lorenzo risale al 15° secolo su volere di Alfonso V d’Aragona. È spettacolare la sua facciata barocca con ricco pronao a tre archi a tutto sesto e un suo interno dominato da una grande cupola.

Fontana di Saturno nell’omonima piazza fu costruita nel 1342 su ordine dei Chiaramonte ed era una delle prime fontane a distribuire l’acqua nel centro abitato.  La statua di Saturno fu aggiunta nel XVIII secolo.

Torre dell’Orologio è la torre più importante della città, dove è possibile ammirare uno degli orologi astronomici più antichi d’Europa! In epoca cartaginese le torri d’avvistamento erano quattro con altrettante porte d’accesso: Torre Vecchia, Torre Pali, Torre del Castello e Torre di Porta Oscura o dell’Orologio che contenevano la città in un quadrilatero protetto da mura.

Da non perdere un’escursione alla Riserva Naturale Saline di Trapani e Paceco con vari sentieri, incantevoli mulini e scorci panoramici. In questo paesaggio unico si possono ammirare anche fenicotteri rosa

Dedicate un po’ di tempo anche al mercato del pesce, dove ci si può immergere nella vera atmosfera di una città Siciliana! O magari fate una passeggiata allo stupendo parco di Villa Margherita per godervi un po’ di ​​verde.

Se lo shopping è un must durante le vostre vacanze, non fatevi mancare una camminata in Via Giovanni Battista Fardella, è la via principale dello shopping della città.