Tieni a mente

  • il 7 febbraio, la domenica prima di San San Valentino, a Terni si celebra la Festa della Promessa

Tra un paio di giorni si celebra la festa degli innamorati e se non volete incamminarvi nelle strette ed affollate vie di qualche città d’arte, allora venite con noi che vi portiamo a Terni perché è la città di San Valentino! E’ qui che riposano le sue reliquie, nella Basilica a lui dedicata, ed essendo il patrono della città lo si festeggia per tutto il mese di febbraio! San Valentino è considerato il istitutore delle comunità cristiana di Terni e fu il suo primo vicario.

Ma perché è il patrono dell’amore?

San Valentino era amante delle rose e le donava solitamente alle coppie di fidanzati come augurio di una unione felice. Un giorno però udì litigare una coppia, si fermò per parlare con loro e per rappacificarli donò loro una rosa. In seguito ci fu una processione e gli abitanti di Terni gli chiesero di benedire le nuove famiglie. San Valentino si prese ura di questa richiesta speciale che volle celebrare il giorno 14 di tutti i mesi. E’ rimasto il 14 febbraio, casualmente anche il giorno del suo decesso (273).

Basilica_di_San_Valentino,_Terni,_Italia_-_altare

All’interno della Basilia di San Valentino, dove ogni anno s’incontrano centinaia di coppie prima di sposarsi per pronunciare la promessa di amore reciproco, è stato allestito un piccolo museo. Si trova nel piano inferiore e mostra alcuni referti archeologici risalenti all’era romana. E se siete affascinati dalla storia e dell’antichità visitate appena fuori Terni il sito archeologico della borgo romano di Carsulae con le rovine del anfiteatro, del foro e di altri edifici.

Ci sono molti monumenti religiosi da ammirare a Terni: le chiese di San Francesco, San Salvatore, il Duomo di Nostra Signora delle Grazie e di San Pietro. La data di costruzione di queste opere risalgono al ottavo al sedicesimo secolo e sono uno scrigno colmo di incantevoli affreschi e di antichissima architettura.

L’impronta romana scolpita nella natura

Terni, antica città romana fondata nel 7 avanti Cristo, non è famosa solo per il suo Santo ma anche per la Cascata delle Marmore inserita nel Parco naturale del fiume Nera. La cascata misura un’impressionante altezza di 165 metri ed è una straordinaria opera d’ingegneria realizzata dai romani nel 271 per fare sfogare le piene del fiume Velino evitando le inondazioni.

Cascata_delle_Marmore_2

Terni è una meta ideale se volete immergervi nella natura, nella storia e nell’architettura romana festeggiando un San Valentino speciale e diverso dal solito! I festeggiamenti iniziano già il 7 febbraio con la Festa della Promessa presso la Basilica di San Valentino; un incontro importante per chi ha deciso per un Si!