La bella stagione è finalmente arrivata, allora perché non partire e alla scoperta di Torino, una delle città  più affascinanti del nostro paese?

Il capoluogo del Piemonte è storicamente un importante centro economico del paese, ma nonostante il pregiudizio diffuso che sia una città “grigia”, offre un ambiente estremamente variegato: arte, cultura, turismo, e tantissime aree verdi non sono che una piccola parte di ciò che Torino ha da offrire ai suoi visitatori!

Scoprite Torino e la sua storia passeggiando sotto i suoi famosi portici, che si sviluppano per oltre 18 km, e lasciatevi affascinare dalle residenze e dai palazzi di quella che è considerata una delle città barocche più importanti d’Europa. Nell’architettura torinese si vedono anche le tracce lasciate dallo stile Liberty e naturalmente la modernità delle costruzioni più recenti, ma il tutto riesce ad armonizzarsi perfettamente in una città che si lascia scoprire camminando, un vero e proprio viaggio attraverso la storia. Potete anche esplorare la città in bicicletta lungo i suoi viali alberati! Gli itinerari ciclabili si stanno diffondendo e potrete muovervi in tutta sicurezza, e chi ama il cicloturismo può esplorare i dintorni ti Torino pedalando sulle strade di campagna.

Mole Antonelliana

Cosa vedere a Torino

Torino ospita ogni anno moltissimi eventi di tipo culturale e gastronomico: da quelli dedicati al cinema a quelli dedicati al cioccolato, fino a quelli dedicati ai libri e al teatro. Qualunque siano le vostre passioni, non resterete delusi!

Tra gli edifici di maggiore interesse si segnalano il duomo, Palazzo Reale e Palazzo Madama, che insieme alle altre dimore reali fanno parte dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO, e naturalmente la Mole Antonelliana, simbolo indiscusso della città. Particolarmente rilevante è l’offerta museale di Torino, non solo per quanto riguarda il numero di musei, ma anche per la varietà dell’offerta: dal Museo del cinema al Museo dell’automobile, dal Museo dello sport all’importante Museo egizio e molti altri ancora!

Tra musei, teatri, biblioteche, bar storici e attrazioni, Torino è davvero una città tutta da scoprire dove annoiarsi è praticamente impossibile, perché anche le occasioni di shopping e divertimento non mancano!

Piazza San Carlo

Gastronomia

La cucina torinese è ricca e variegata, anche grazie alla vicinanza con la Francia. I piatti sono profondamente legati al territorio ma sono anche influenzati da quelle che erano le esigenze raffinate della corte sabauda.

I salumi sono i protagonisti assoluti dei ricchi antipasti, e la carne in generale è un elemento fondamentale, servita spesso bollita. Come non parlare poi della tradizione pasticciera? Baci di dama, gianduiotti e amaretti sono solo alcuni dei dolci con cui potete concludere il vostro pasto!