Incastonata tra il versante meridionale delle Prealpi e il fondovalle, Revine Lago vi accoglie con le sue particolari costruzioni in pietra e il suo dedalo di viuzze. I suoi laghi sono la meta ideale per chi ama rilassarsi immerso nella tranquillità più pura, ma in estate vi aspetta il Lago Film Fest!

Situata nella provincia di Treviso, Revine Lago è diventata nel corso degli anni una meta turistica molto frequentata il cui territorio è suddiviso tra il versante meridionale delle Prealpi e il fondovalle. Dai panorami montani alla presenza dei suggestivi laghi di Santa Maria e di Lago, la località di Revine Lago è molto suggestiva dal punto di vista naturalistico, ma si rivela estremamente interessante anche per quel che riguarda l’ambito artistico e quello storico.

Strette viuzze, portici e antiche costruzioni in pietra sono gli elementi che costituiscono la peculiare struttura urbana che contraddistingue questa località che fu teatro di aspri combattimenti durante la Prima Guerra Mondiale, considerando anche la vicinanza di Vittorio Veneto, in cui ebbe luogo la battaglia finale tra l’esercito italiano e quello austro-ungarico. Inoltre, per le particolari caratteristiche dell’ambiente montano, vide formarsi diverse brigate partigiane durante la Seconda Guerra Mondiale.

 

 

Cosa vedere

Revine è la frazione principale che si segnala per la presenza del Castello di Monte Frascone – risalente al XIII secolo – con una cinta muraria addirittura più antica: va infatti ricordato che l’intera zona presenta svariati reperti testimonianti la presenza di insediamenti umani già a patire dal Neolitico.

La struttura urbanistica caratteristica è ciò che rende unica questa località, e degni di nota sono poi gli oltre 50 portici antichi disseminati in tutto il comune. Fuori dal centro storico c’è poi il caratteristico borgo Bridot nel quale è possibile ammirare architettura e tradizioni rurali.

Lago_di_Santa_MariaRIDIMENSIONATA

I laghi di Revine

I suoi laghi di origine glaciale sono probabilmente ciò per cui Revine Lago è maggiormente conosciuta. Anche noti come Laghi di Revine, Il lago di Santa Maria e il lago di Lago un tempo erano un unico lago e oggi sono una meta ideale per chi desidera trascorrere una giornata immerso nella natura e nell’atmosfera quasi romantica che caratterizza questo luogo. A costeggiare i laghi c’è un suggestivo percorso naturalistico-turistico grazie al quale è possibile scoprire flora e fauna del luogo, senza dimenticare che qui sono stati anche scoperti i resti di un insediamento palafitticolo. Il Parco Archeologico Didattico del Livelet ne presenta una ricostruzione e offre iniziative didattiche per grandi e piccini.

Per chi invece non fosse interessato agli aspetti storici del luogo non mancano i punti in cui è possibile rilassarsi prendendo il sole o facendo un pic-nic. Inoltre, durante il periodo estivo vi aspettano i giorni del Lago Film Fest, perfetto per chi vuole vivere in modo nuovo l’esperienza del cinema!