Sei un appassionato del mare e sogni una vacanza avventura che non sia del tutto crociera ma che richiami lo spirito marittimo? La vacanza in barca a vela allora è quello che fa per te: sentiti un capitano coraggioso e veleggia alla volta dell’isola di Ponza e Ventotene.

barca a vela ponza

Certo, non si tratta di una vacanza per tutti, soprattutto per chi ha problemi a sopportare le onde del mare, ma le ferie in barca a vela sono qualche cosa di magico e che difficilmente scorderete, specialmente se deciderete di farle in famiglia o con un gruppo di amici. Ad ogni modo, a meno che non siate dei velisti esperti, un itinerario di questo tipo va programmato con l’aiuto di una associazione o di un tour operator che vi possa offrire un pacchetto apposito e, per questo, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Se poi siete amanti delle vacanze eco-sostenibili ed ecologiche, allora l’Associazione Jonas è assolutamente quello che fa per voi, perfetta anche per partire da soli e conoscere compagni di viaggio direttamente in loco.

Un bel viaggetto in barca a vela, perfetto da fine aprile sino ad ottobre, alla volta della meravigliosa isola di Ponza e della sorella più piccola, l’isola di Ventotene, vi servirà per ricordare quanto è bello farsi scompigliare i capelli dal vento e dalla spuma del mare quando si va veloci con il vento in poppa e il piacere di tuffarsi in mare direttamente dall’imbarcazione, a largo della costa e lontano dalle spiagge affollate, dagli ombrelloni e nei punti migliori, con il fondale blu profondo e una miriade di pesci meravigliosi.

Santo_Stefano_Ventotene

L’arcipelago pontino, adagiato all’interno del Mar Tirreno e a largo della Costa del Golfo di Gaeta, vede tra le sue punte di diamante l’isola di Ponza, un’isola un po’ brula, un po’ selvaggia e un po’ chic ma degna di essere chiamata paradiso per via delle calette, dei porticcioli e – soprattutto – dei suoi scogli, ammassi naturali e toccati dalle acque del mare che vi ricorderanno la bellezza di un quadro e che, difficilmente, vi faranno invidiare una meta esotica.

Seguono poi l’isola di Ventotene, una chicca, una perla rara su cui veleggiare direttamente da Ponza, a vele spiegate e con il fischio del vento nelle orecchie, perché quando attraccherete ci sarà ad aspettarvi la storia, la cultura, le grotte, le calette e una popolazione che ancora porta i segni di una natura marittima e semplice come quella dei pescatori; e l’isola di Palmarola che vi abbaglierà grazie all’azzurro intenso delle sue acque, ciò che l’hanno portata ad essere definita una delle isole più belle del mondo intero.

palmarola ventotene isole

Per chi ama il mare, la vita scandita dai ritmi lenti del giorno e della notte e la possibilità di addormentarsi leggermente cullati dalle onde calme del porticciolo, allora il tour in barca vela delle isole pontine vi sta semplicemente aspettando!