Località
Data di arrivo
Data di partenza
N. ospiti 2 Adulti - 0 Bambini
Numero Camere
Camera 1
N. Adulti
N. Bambini
Camera 2
N. Adulti
N. Bambini
Camera 3
N. Adulti
N. Bambini
Camera 4
N. Adulti
N. Bambini

Liguria

Liguria

La Liguria è una regione ricca di bellezze naturali, nate dal meraviglioso connubio tra terra e mare, un sistema paesaggistico eterogeneo caratterizzato da una incredibile varietà di ecosistemi. La regione offre ai turisti la possibilità di visitare un parco nazionale (il Parco Nazionale delle Cinque Terre), otto parchi regionali, tre riserve naturali e una nazionale ed infine diciannove comunità montane, che fanno della Liguria una delle regioni maggiormente sensibili alla protezione del proprio territorio, con ben il 12% della superficie tutelata.

Questo per parlare solo dell'offerta legata alle risorse del territorio, perché il territorio ligure si caratterizza per la presenza di moltissimi comuni e borghi di grandissimo fascino, molti dei quali disposti lungo la famosa e suggestiva Alta Via dei Monti Liguri (AVML), un'antica via oggi itinerario escursionistico lungo circa 440 km, un percorso che attraversa tutta la linea dorsale dell'Appennino Ligure, collegando la bellissima città di Ventimiglia, al confine francese, fino a Ceparana, nella meravigliosa piana di Sarzana, al confine con la Toscana.

Ma una così grande attenzione alla salvaguardia e alla tutela del territorio si trasferisce naturalmente anche all'ambiente marino, celebrato dall'acquario di Genova, e tutelato da due aree marine protette e al celebre Santuario dei Cetacei, compreso tra le coste della Francia e il tratto ligure-toscano.

La particolare orografia della regione ha fatto sì che si concentrassero molte risorse sullo sviluppo dell'attività turistica, agevolata da un clima mite e da paesaggi incantati entrati di diritto nell'immaginario comune, come Portofino, le Cinque Terre o Portovenere, che attirano ogni anno migliaia e migliaia di turisti da ogni parte d'Europa.

Lo sviluppo urbano della Liguria si caratterizza principalmente per la presenza di medi e piccoli comuni, che rendono ancora più affascinante la scoperta del territorio, che inevitabilmente obbliga ad un'immersione totale nella natura di questo meraviglioso angolo d'Italia.

Nella riviera di ponente sono presenti piccoli comuni con una media di 300 - 400 abitanti, soprattutto nei borghi arroccati sui rilievi montani, mentre nelle valli si raggiungono le 2000 – 3000 unità. Questa particolarità demografica ha garantito la conservazione e la perpetuazione di costumi e sapori legati alla tradizione, per cui non è raro imbattersi in località che sembrano sospese nel tempo, dove poter deliziare il proprio palato con prodotti genuini e semplici. Tra i prodotti più famosi della Liguria come non citare il Pesto Genovese con il quale condire le trenette, tra le paste ricordiamo i curzetti e le trofie oppure i pansotti ripieni e la torta pasqualina fino al cappon magro.

Insomma, tutta la regione Liguria merita di essere vista dai monti alle rive dove poter vivere ed assaporare una cultura regionale rimasta integra e forte dai sapori decisi e delicati.